Parametri configurazione avanzati stufa pellet Edilkamin IRIS

pagina precedente

Quando si fanno modifiche ai parametri di configurazione, è sempre bene muoversi con cautela, agendo per gradi, non modificare più parametri a tempo, e scrivendosi i valori precedentemente usati.

In fase di accensione entrano in gioco i valori

12 tp – Tempo di precarica, cioè tempo per cui viene immesso pellet senza che inizia la fase di accensione.

35 ds – differenza di temperatura necessaria per rilevare la fiamma

36 tA – temperatura che è necessario raggiungere per passare dalla fase di accensione a quella di lavoro. Se non è raggiunta entro un certo tempo, la stufa va in blocco considerando l’accensione fallita.

37 tS – temperatura al di sotto della quale si considera la stufa spenta,

41 AP – Tempo di attivazione della ventola prima dell’accensione, o a fine spegnimento. Serve a pulire eventuali residui.

 

In fase di lavoro bisogna considerare i parametri 7-11 e 13-17 e 26-27.

In caso di accumulo di pellet, si può aumentare in generale la velocità estrazione fumi (7-11), che fa bruciare il pellet più in fretta, producendo più calore che però in parte viene espulso dalla maggiore aria che passa nel camino, o ridurre il quantitativo di pellet immesso (13-17) riducendo la quantità di calore prodotto ma evitando sprechi. In alternativa si può anche aumentare il tempo di pulizia 27, o ridurre l’intervallo di pulizia 26. Effettuare modifiche troppo spinte in questo senso (poco pellet, troppa aria, troppo tempo pulizia o poco intervallo) può portare allo spegnimento non voluto della stufa per mancanza di combustibile/brace.

 

Se viceversa si avessero problemi di spegnimento indesiderato, si può agire al contrario aumentando la quantità di pellet, riducendo l’aria, riducendo il tempo di pulizia o aumentando l’intervallo, tenendo sempre conto delle possibili controindicazioni in caso di modifiche troppo brusche.

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.